ULTIME NEWS

giovedì 27 febbraio 2014

LA LEGA STRONCA IL PIANO RIFIUTI: ''CARTA STRACCIA''

La Lega stronca il piano rifiuti: «Carta straccia» La Lega stronca su tutta la linea il piano rifiuti, oggi approdato in commissione. “Favorisce le multiservizi e danneggia i cittadini” contestano i consiglieri Stefano Cavalli, Mauro Manfredini e Manes Bernardini. 

Quelle 1.113 pagine, per i consiglieri, sono “carta straccia”, perché “se le previsioni dell’ex ministro Orlando saranno attuate, ci ritroveremo tutti i rifiuti d’Italia in regione”. Invece, per i leghisti, “deve essere chiaro che l’Emilia Romagna non è la discarica del Paese, ed Errani, anche su questo, deve dare garanzie precise”. "Garanzie che mancano - rimarcano i leghisti - perché il Pd ‘romano’ la pensa diversamente da quello bolognese” e “manca chiarezza”. 

Il Carroccio sferza così il presidente della Ragione: “Batta i pugni sul tavolo romano, le regioni del Nord, che tanto hanno investito sulla differenziata, devono essere di esempio per quelle del sud e non la loro discarica. Le multiservizi devono essere a servizio dei cittadini, mentre oggi rispondono solo alle logiche del business”. Quanto alle previste dismissioni degli inceneritori (Ravenna entro il 2018 e Piacenza entro il 2020), per il Carroccio si tratta di un obiettivo “quasi irrealizzabile”, a causa delle “resistenze delle multiservizi, che su quegli impianti stanno addirittura investendo”.

Fonte: ilpiacenza.it

Lega Sud - Ausonia

Lega Sud Notizie - Alcuni articoli e foto sono prelevati dal web come fonte di notizie. Qualora il proprietario di foto e contenuti volesse richiedere la rimozione delle stesse dal nostro sito, per motivi di copyright, potrà scriverci dal form di contatti. Entro 48 ore il contenuto sarà rimosso dal nostro blog ufficiale.

Posta un commento

 
Copyright © 2013 LEGA SUD - BLOG UFFICIALE
Design by STUDIO EREMITA 4.0 | © LEGA SUD AUSONIA