ULTIME NEWS

venerdì 13 giugno 2014

VATICANO: PAPA BERGOGLIO ENTRA IN POLITICA E ATTACCA LA LEGA

 

Papa Bergoglio, che in una intervista aveva dichiarato da giovane di aver fatto uso di marijuana, per rendere più credibile questa sua storia passata, in una lunga intervista al quotidiano di Barcellona La Vanguardia, parla anche di argomenti politici, come i progetti di secessione della Catalogna. Una presa di posizione che arriva pochi giorni dopo gli attacchi di Salvini al Pontefice. Il segretario della Lega, infatti, ha criticato Bergoglio per la sua difesa dei Rom, Gianluca Buonanno (deputato della Lega) invece, proprio ieri, giovedì 12 giugno, si è spinto oltre dicendo: "Se il Papa apre la Cappella Sistina agli immigrati io li ospito a casa mia".
Papa Francesco e il separatismo - Nell'intervista il Papa parla di secessionismo e, alla domanda su come vede il fenomeno, afferma: "Mi preoccupa ogni tipo di divisione. L’indipendenza di un popolo attraverso la secessione equivale a uno uno smembramento. Pensiamo alla Jugoslavia. Ovviamente ci sono popoli e culture così differenti che non possono essere tenuti uniti neanche con la colla. Il caso jugoslavo è molto chiaro, ma mi chiedo se la stessa cosa valga per altri, per popoli che sono rimasti uniti fino a ora". E qui Bergoglio cita la Padania e le sue mire separatiste, storico cavallo di battaglia della Lega. "Bisogna valutare caso per caso. La Scozia, la Padania, la Catalogna. Ci saranno casi giusti e casi sbagliati, ma la secessione di una nazione senza una storia di unità forzata va presa con le pinze".




fonte: Libero

Lega Sud - Ausonia

Lega Sud Notizie - Alcuni articoli e foto sono prelevati dal web come fonte di notizie. Qualora il proprietario di foto e contenuti volesse richiedere la rimozione delle stesse dal nostro sito, per motivi di copyright, potrà scriverci dal form di contatti. Entro 48 ore il contenuto sarà rimosso dal nostro blog ufficiale.

Posta un commento

 
Copyright © 2013 LEGA SUD - BLOG UFFICIALE
Design by STUDIO EREMITA 4.0 | © LEGA SUD AUSONIA