ULTIME NEWS

venerdì 18 luglio 2014

IL SIGNORE DEGLI UCCELLI


Dai finocchi agli uccelli, il passo è breve. Se parliamo dell’ex Ministro dell’Ambiente, Alfonso Pecoraro Scanio, noi però non ce ne stupiamo. Il prezzemolino esponente dei Verdi, che per fortuna si sono quasi estinti, continua a far parlare di sè.

Nel solco di una tradizione che lo vuole apertamente schierato su tendenze sessuali che non condividiamo, Pecoraro ci delizia con una petizione telematica con cui chiede di “porre uno stop alla tortura dei piccoli uccelli per farne richiami vivi”. Ci sarebbe da ridere, conoscendo il personaggio, per non piangere…. ( La petizione per gli amici uccelli di Pecoraro).

L’iniziativa è infatti lodevole, ma c’è un ma. Come tanti politicanti del sottobosco di Roma ladrona, anche questo personaggio infatti, predica bene e come al solito razzola male. Infatti, per chi non lo sapesse, Pecoraro Scanio è stato rinviato a giudizio un paio di mesi fa per finanziamento illecito per la costruzione di un agriturismo nel viterbese, in realtà mai realizzato, insieme addirittura al fratello!

"Uccelli grandi così"
Il prossimo 29 settembre sarà celebrato presso il Tribunale di Roma il processo, dal quale sapremo se i capi di imputazione che gli sono stati contestati saranno o meno confermati, sotto forma di condanna.

Intanto, però, la domanda sorge spontanea:  se la petizione riguarda i piccoli uccelli, cosa sta facendo l’ex ministro per quelli un po’ più grandi? Conoscendo il personaggio, supponiamo che la passione per l’ornitologia debba essere a 360 gradi (anche se siamo sicuri che lui si compiaccia anche a 90°) e non può essere dunque limitata solo ai volatili di piccole dimensioni….

Lasciamo però a voi lettori elaborare la migliore risposta, in attesa di sapere cosa ne sarà di lui e della petizione che ha lanciato sul web, possiamo nel frattempo ricordarlo in una copertina del mensile “AusuoniA” di annata. In degna e buona compagnia insieme all’altro suo amico ricchione Nicky Vendola, fregiarsi del pregevole titolo di “Finocchi d’Italia”.
Riportiamo parte dell'editoriale sulla "politica transgenica" sua e dell'allora Premier Giuliano Amato che gli fu dedicato dal direttore Achille Biele:
 
"quel Pecoraro Scanio che, in occasione della polemica sulla manifestazione organizzata a Roma, in pieno Giubileo, dalle organizzazioni gay, ha ufficialmente dichiarato alla stampa di essere egli stesso un "transgenico", sessualmente parlando: un "bisessuale".
A noi delle preferenze sessuali dei ministri del centrosinistra, a dir il vero, importa ben poco. A patto, però, che queste restino nella sfera del privato e non vengano, come purtroppo è accaduto, sventolate "orgogliosamente" sugli organi di stampa, quasi a voler "legalizzare" rapporti trans-normali ed essere di esempio.
Ci avrebbe fatto piacere, invece, conoscere quali iniziative questo "particolare" ministro abbia messo in campo per incentivare la produzione agricola nazionale e del Mezzogiorno in particolare, visto che Pecoraro Scanio viene da Salerno e quindi dovrebbe ben conoscere le problematiche dei nostri coltivatori. Ma, di lui conosciamo invece solo i suoi personali gusti, non quelli enogastronomici, s’intende!"
Francesco Montanino

Lega Sud - Ausonia

Lega Sud Notizie - Alcuni articoli e foto sono prelevati dal web come fonte di notizie. Qualora il proprietario di foto e contenuti volesse richiedere la rimozione delle stesse dal nostro sito, per motivi di copyright, potrà scriverci dal form di contatti. Entro 48 ore il contenuto sarà rimosso dal nostro blog ufficiale.

2 commenti:

  1. Omofobia allo stato puro! Un attacco semplicemente sessista per il gusto di offendere, ma vergognatevi!

    RispondiElimina
  2. Il solito vittimismo, le solite storie... è il vostro mondo che ha scelto la strada dell'aggressione mediatica piuttosto che quella dell'eleganza e della discrezione. Ora beccatevi anche le risposte degli etero. Ciò detto l'articolo parla di un rinvio a giudizio per finanziamento illecito del vostro "Signore degli uccelli"... quindi non cerchiamo di svicolare dall'oggetto reale della notizia. Siamo convinti che in fondo voi ci godete a essere presi in giro... ma questa è una componente insita nella vostra anima rikkionesca!

    RispondiElimina

 
Copyright © 2013 LEGA SUD - BLOG UFFICIALE
Design by STUDIO EREMITA 4.0 | © LEGA SUD AUSONIA