ULTIME NEWS

mercoledì 2 luglio 2014

LA NAPOLI DI DE MAGISTRIS CAPITALE DELLE ZOCCOLE E DEI RICCHIONI


Cumuli di spazzatura, degrado e tanta, tantissima strafottenza. I servizi giornalistici de "Il Mattino" sullo stato comatoso in cui versa Napoli, sono impietosi e non lasciano spazio a discussioni o alibi di sorta.
Non sappiamo se potranno bastare poche, ma eloquenti parole per descrivere lo stato pietoso in cui è ridotto uno dei monumenti più celebri ed importanti di Napoli. Ma vedere il Maschio Angioino invaso dalla munnezza, nella totale ignavia dell'Amministrazione Comunale targata De Magistris e' un pugno nello stomaco assestato a chi non vorrebbe mai vedere la propria città natale ridotta al rango di pattumiera. Così come sapere che grossi topi stanno invadendo e facendo i loro comodi in Piazza della Vittoria, ovvero il salotto buono della città, sicuramente non giova all'immagine di una capitale che eppure ha immense potenzialità per emergere da una situazione drammatica, che ormai si trascina da 150 anni!
Ed invece, confermando un trend ultra ventennale inaugurato con Antonio "Berisha" detto Bassolino, anche il magistrato travestito da Sindaco, Giggino De Magistris non sfugge affatto alla regola e fa sprofondare Napoli nel degrado assoluto.
Lo stato pietoso del Maschio Angioino e di altri monumenti come Pompei, unito a strade formato gruviera ed altre irrisolte emergenze come quelle della criminalità o della disoccupazione, stridono decisamente con iniziative assurde come la sbandierata e strombazzata Festa dei Ricchioni che si è svolta nei giorni scorsi per le strade della Capitale del Sud.
Ribadendo la nostra totale contrarietà ad ogni forma di volgare esposizione del proprio corpo, ridotto ed assurto al rango di merce da svendere al miglior offerente, vorremmo chiedere a Giggino "o' sindachino" dove trova i soldi per organizzare feste fuori luogo in tempi di crisi come questi.
E come sia possibile invece non reperire i fondi per permettere di curare e conservare tesori artistici e culturali dall'inestimabile valore come il Maschio Angioino ridotto, umiliato e condannato, insieme a tanti altri monumenti, ad un vergognoso e scandaloso degrado!


Francesco Montanino


I giardini pubblici di Piazza Vittoria a Napoli invasi dai topi


De Magistris guida la manifestazione del Gay Pride a Napoli

Piazza Vittoria com'era nel suo antico splendore

Lega Sud - Ausonia

Lega Sud Notizie - Alcuni articoli e foto sono prelevati dal web come fonte di notizie. Qualora il proprietario di foto e contenuti volesse richiedere la rimozione delle stesse dal nostro sito, per motivi di copyright, potrà scriverci dal form di contatti. Entro 48 ore il contenuto sarà rimosso dal nostro blog ufficiale.

Posta un commento

 
Copyright © 2013 LEGA SUD - BLOG UFFICIALE
Design by STUDIO EREMITA 4.0 | © LEGA SUD AUSONIA