ULTIME NEWS

mercoledì 17 settembre 2014

NAPOLI SPROFONDA E GIGGINO O' SINDACHINO ISTITUISCE LO SPORTELLO COMUNALE PER I RICCHIONI!

 

Napoli - Il sindachino colpisce ancora! Sul solco di una serie di provvedimenti scellerati ed assurdi, inaugurati con la festa dei ricchioni, il primo cittadino di Napoli continua a stupire. E se possibilmente sempre in peggio!
Mentre nella capitale del Sud, ormai ridotta a fogna a cielo aperto, la parte arrogante e camorrista della città riesce nell'impresa di far calare letteralmente le braghe a chi, dal punto di vista istituzionale, sarebbe (il condizionale e' d'obbligo, considerando il soggetto di cui stiamo parlando) tenuto a garantire ordine pubblico, decoro e legalità, ecco che per la serie "non c'è limite al peggio" è in arrivo - udite udite - lo sportello comunale ad hoc per i ricchioni e le lesbiche.
Sì, avete letto proprio bene. E tutto questo mentre Napoli sta sprofondando, e' invasa dalla munnezza anche umana, ed i servizi pubblici stanno diventando ormai un optional. Un ulteriore spreco di danaro pubblico, dunque, visto che parliamo di un ufficio che sarà aperto al pubblico tre volte la settimana. E che siccome siamo davanti ad una vera e propria operazione di indottrinamento nemmeno più culturale, ma addirittura sessuale, sarà rivolto - fanno sapere da Palazzo San Giacomo - ai più giovani! Una trovata di pessimo gusto e che sa tanto di vera e propria discriminazione nei confronti di chi chiede solo di poter vivere in una città più vivibile e dove si pensi per davvero a risolvere problemi ben più gravi, come la lotta al tumore camorristico, la munnezza, la disoccupazione e la manutenzione ordinaria di monumenti e strade!
Insomma, siamo alle solite. Dopo le "4 Recchie in padella", ecco che le gayprioirita' per questa disgustosa amministrazione comunale, come sempre, vengono prima di qualunque altra cosa. Compresi l'ordine pubblico ed il rispetto della legalità, giusto per fare un banale esempio.
Questa discutibilissima scelta, conferma come ormai siano diventati pressoché ineludibili i diktat della potente ed odiosa lobby gay che, più trascorre il tempo più si comporta alla stregua delle peggiori associazioni mafiose imponendo il proprio volere agli altri, in maniera a dir poco arrogante ed incivile.

Perché ci appare francamente assurdo oltre che fuori luogo che, nelle stesse ore in cui al Rione Traiano si sta glorificando l'immagine di un aspirante delinquente che è stato ucciso (dopo che - si badi - non si era fermato ad un posto di blocco dei carabinieri in quanto era in sella su un motorino senza casco, patentino ed assicurazione ed in compagnia di due latitanti), il Primo Cittadino di Napoli non pensi per nulla, a trovare soluzioni valide ed efficaci sul come risolvere quello che è uno degli atavici problemi che attanagliano la nostra città!
Non spendendo inoltre neppure una sola parola di condanna e di disprezzo nei confronti di chi viola impunemente e quotidianamente le più elementari regole di vivere civile e buonsenso, visto che sinora l'ex magistrato in concreto non ha fatto proprio niente per renderla più sicura.
Preoccupandosi anzi di un qualcosa che, come si sarà abbondantemente capito, ci appare francamente inutile, oltre che dispendioso per la collettività, in tempi come questi in cui la crisi sta distruggendo quel che resta del nostro tessuto produttivo. E che offende e prende in giro chi in questa città davvero ormai non ha più diritti, riferendoci naturalmente a quei cittadini ormai esausti da decenni di inefficienza, burocrazia, mala politica, clientelismo ed assistenzialismo. Lo sportello dei ricchioni però - così come ormai abbiamo intuito sin dalla primissima ora - non sarà purtroppo l'ultima trovata del peggiore sindaco degli ultimi 100 anni!

Francesco Montanino


Inviato da iPad           

Lega Sud - Ausonia

Lega Sud Notizie - Alcuni articoli e foto sono prelevati dal web come fonte di notizie. Qualora il proprietario di foto e contenuti volesse richiedere la rimozione delle stesse dal nostro sito, per motivi di copyright, potrà scriverci dal form di contatti. Entro 48 ore il contenuto sarà rimosso dal nostro blog ufficiale.

Posta un commento

 
Copyright © 2013 LEGA SUD - BLOG UFFICIALE
Design by STUDIO EREMITA 4.0 | © LEGA SUD AUSONIA